sabato 18 marzo 2017

Si une relation vous laisse avec 
un sentiment d'insatisfaction ou de frustration, 
attention, 
vous pourriez être inconsciemment soumis. 
Être émotionnellement soumiss: 
quels sont les signes d'avertissement?

Toutes violences ont, comme son but ultime, faire balbutier la victime, briser sa syntaxe

Ogni violenza ha, come fine ultimo, 
far balbettare la vittima, 
spezzare la sua sintassi

(Armando Gonzalez Torres)




Ogni tipo di violenza spezza qualcosa nell'intimo della persona che la subisce.
La persona che ha subito l'attacco continuerà a balbettare emotivamente nella sua vita.





Come venirne fuori? 

Come continuare a vivere con la ferita invisibile agli altri?

Vi sono molti modi. Ognuno sperimenta il proprio. 

Alcuni metodi sono possono aiutare, ma questi sono efficaci e, si possono adottare?
Fuga dalla realtà
Fuga nella fantasia creativa
Malattie somatiche
Isolamento
Evitamento


Dire o non dire della propria ferita?

Dire e essere marchiati a vita come vittima?
Non dire e passare per persone strane?

Venite nel gruppo, non esiste la soluzione magica, ma le strategie vincenti e adattative.
Parlarne è vitale!


martedì 17 gennaio 2017

Democrazia Diretta



L’ITALIA CHE VORREI
Il sistema politico Italiano
Il Popolo è l’istanza politica suprema dello Stato. Questo principio caratterizza il sistema politico dell’Italia. Gli Italiani possono esprimere le loro opinioni a livello federale, cantonale e comunale: votando su questioni diverse ed eleggendo i loro rappresentanti.
In nessun altro Paese i cittadini possono esprimersi in merito a molti temi nell’ambito di votazioni come in Italia. Il Popolo è il Sovrano del Paese, ovvero l’istanza politica suprema. Esso è composto da tutte le donne e tutti gli uomini maggiorenni con diritto di cittadinanza.

Partiti politici

Il panorama partitico della Italia è molteplice: alcuni partiti sono rappresentati a livello statale, altri esistono solo a livello comunale o regionale. I partiti in Italia sono per lo più associazioni che si autofinanziano mediante i contributi dei membri e donazioni.

Diritti di codecisione

Oltre al diritto di voto e di elezione, i cittadini italiani dispongono a tutti i livelli di diritti supplementari di codecisione e possono influire in modo determinante sulla politica. Essi possono, ad esempio, depositare un’iniziativa, lanciare un referendum o presentare una petizione.

Tre livelli politici

La politica della Italia si svolge su tre livelli: Stato, Regioni e Comuni possono, ciascuno autonomamente, decidere su determinati compiti. Al riguardo vale il principio della cosiddetta sussidiarietà: il livello superiore è tenuto ad attuare solo ciò che il livello inferiore non può fare da sé.
Tre poteri statali
L’Italia è fondata sul principio della cosiddetta separazione dei poteri. Il potere dello Stato è suddiviso in tre settori indipendenti: il legislativo, l’esecutivo e il giudiziario. 

Votazioni 

In media gli Italiani sono chiamati alle urne da tre a quattro volte all'anno, in occasione delle quali hanno la possibilità di esprimersi a tutti i livelli – comunale, regionale e statale – su diverse questioni specifiche.
Fondazione di un partito
In Italia ogni cittadino può fondare un partito, anche gli Italiani all’estero e i cittadini senza diritto di voto. La forma maggiormente utilizzata è quella dell’associazione